skip to Main Content

La triple attention zone: primo piano sulle mani

A mio avviso vi sono tre zone nel nostro corpo che devono essere analizzate contemporaneamente ogni volta che si decide di intraprendere un trattamento anti invecchiamento, le cosiddette “triple-attention-zone”: viso, mani, interno arti. Sempre attenti all’aspetto del nostro viso e di alcune parti del nostro corpo, diamo troppo spesso per scontato le nostre mani, senza renderci conto di quanto possano essere delicate e sensibili, rivelando molto più dei nostri stessi occhi. La loro pelle sottile e delicata, la loro particolare struttura fisiologica e le continue sollecitazioni meccaniche dovute alla loro motilità insieme alla foto esposizione, fanno sì che le mani mostrino gli effetti del tempo ancor prima rispetto a qualunque altra parte del corpo.

triple zone

I segni del tempo si presentano sulle mani sotto formadi macchie iper pigmentate, rughe disidratazione, perdita di tono ed elasticità, cambiamenti di textura e perdita di volume. Fino a qualche tempo fa intervenire sulle mani era impensabile, nonché un’impresa ardua per la loro struttura e la loro delicatezza. Per allineare l’età delle mani dei pazienti a quella del loro viso, consiglio sempre di applicare protocolli combinati di trattamenti.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.